Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Vorrei acquistare un immobile. Ho la partita iva e vorrei sapere se mi conviene utilizzarlo come professionista e quali vantaggi fiscali potrei utilizzare. Grazie! Alessandra

 

L’acquisto di un immobile con partita Iva dopo le recenti riforme non da il diritto alle quote di ammortamento (in sostanza la deduzione di “costi nominali” - ammortamento).

Ecco perché l’acquisto con p.Iva non è quasi mai conveniente, a meno di casi particolari, come potrebbe essere una volontà di recupero Iva (se venditore applica iva).

Considera poi che la non applicabilità iva è ormai una delle casistiche più diffuse  nelle transazioni immobiliari. Vi è però un’opzione per la sua applicabilità. Devi poi in tal caso entrare nel “periodo di osservazione iva” che per gli immobili significa 10 anni.

 

Pensa solo che ci sono decine  di diverse fattispecie impositive (“casistiche”) per le transazioni immobiliari. 

Se non hai esigenze particolari, e l’ufficio fosse  in realtà accatastato come abitazione, procedi pure con l’acquisto come soggetto diverso e poi concedi in locazione l’immobile alla tua attività. C’è in questo caso una piccola ottimizzazione fiscale, del tutto legale.

 

Assistenza

 

CONTATTACI SENZA IMPEGNO, RISOLVEREMO OGNI PROBLEMA

 

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy